Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Fisiologia della vite

Oggetto:

Grapevine physiology

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
SAF0147
Docente
Prof. Andrea Schubert (Affidamento interno)
Corso di studio
[001702] VITICOLTURA ED ENOLOGIA
Anno
2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
A - Di base
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
BIO/04 - fisiologia vegetale
Erogazione
Convenzionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
modulo
Insegnamento integrato
Chimica e fisiologia del sistema vigneto (SAF0147)
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso contribuisce alla realizzazione degli obiettivi formativi del corso di studi in Viticoltura ed Enologia fornendo conoscenza e comprensione sui principali processi fisiologici e molecolari della vite. A questo scopo discuteremo nel corso i principali meccanismi di controllo dello sviluppo e della produzione, accumulo di metaboliti secondari nel frutto, e risposte a stress ambientali. Approfondiremo le attuali e possibili implicazioni tecnologiche di questi meccanismi fisiologici e molecolari. Gli studenti saranno incoraggiati a sviluppare autonomia di giudizio e abilità comunicative attraverso proprie presentazioni di casi studio di pertinenza del corso.

 

This course contributes to the teaching goals of the Viticulture and Enology Course by supplying knowledge and understanding on the physiological and molecular processes occurring in grapevine. To this aim, we will discuss the main control mechanisms of development and yield, accumulation of fruit secondary metabolites, and responses to environmental stress. We will deepen the ongoing and potential technological implications of these molecular mechanisms. Students will be encouraged to develop own judgement ability and communication skills through own presentation of case studies related to the course.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE

  • Conoscenza di meccanismi fisiologici e molecolari di sviluppo, produzione e adattamento a stress in vite.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE

  • Capacità di applicare la conoscenza dei processi fisiologici per mettere a punto strategie innovative di gestione e miglioramento della coltura.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO

  • Alla fine dell’insegnamento gli studenti saranno in grado di valutare e scegliere strategie di gestione e miglioramento della coltura basate sulla conoscenza dei meccanismi fisiologici.

CAPACITÀ COMUNICATIVE

  • Alla fine dell’insegnamento gli studenti saranno in grado di utilizzare la terminologia tecnico-scientifica impiegata nella fisiologia delle piante in modo adeguato. Inoltre attraverso la presentazione di lavori di gruppo, potranno sviluppare non solo le abilità comunicative,  ma anche le capacità di analisi e di comprensione di lavori tecnico-scientifici.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO

  • Gli studenti saranno in grado di reperire e comprendere le necessarie informazioni per un apprendimento sempre più autonomo, sviluppando capacità di discussione critica e di partecipazione interattiva.

 

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

  • Knowledge and understanding of physiological and molecular mechanisms controlling growth, production, and stress adaptation in grapevine.

ABILITY TO APPLY KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

  • Ability to apply knowledge of physiological processes to set up innovative strategies of crop management and improvement.

JUDGMENT AUTONOMY

  • At the end of the course, students will be able to evaluate and choose appropriate strategies of crop management and improvement based on knowledge of physiological mechanisms.

COMMUNICATION SKILLS

  • At the end of the course, students will be able to appropriately use the technical and scientific terminology of plant physiology. Moreover, by reporting their project work, they will improve their communication skills, but also the ability to analyse and understand technical and scientific reports.

LEARNING ABILITY

  • Students will be able to autonomously obtain the necessary information, developing critical discussion and interactive participation skills.

Oggetto:

Programma

Ottimizzazione della fotosintesi (10 ore)

Distribuzione degli zuccheri e controllo della produzione (8 ore)

Assorbimento e trasporto dell’’acqua (8 ore)

Controllo molecolare della maturazione e della qualità degli acini (6 ore)

Tolleranza allo stress ambientale (8 ore)

Esercitazioni laboratorio/vigneto: misura di fotosintesi, stress idrico, e trasporto dell’acqua (6 ore)

Revisione e discussione interattiva degli argomenti del corso (8 ore)

Discussione di casi studio presentati dagli studenti (6 ore)

 

Optimization of photosynthesis (10 hours)

Distribution of sugars and yield control (8 hours)

Water uptake and transport (8 hours)

Molecular control of berry ripening and quality (6 hours)

Tolerance to environmental stress (8 hours)

Lab/vineyard practice: measurement of photosynthesis, water stress, and of water transport (6 hours)

Revision and interactive discussion of the course topics (8 hrs)

Discussion of case studies by student presentations (6 hours)

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezione online (videoconferenza webex), in classe, esercitazionisu materiale online, discussione casi studio e presentazioni da parte degli studenti

 

Classroom and online (webex videoconferencing) teaching, practice on lab material, case study discussion and project presentations by students

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Durante il corso:

Interazione diretta tra docente e studenti durante le lezioni.

 

Prova finale

La prova finale si compone di due parti le cui valutazioni sono sommate per determinare il voto finale:

  • Presentazione di casi studio effettuata dagli studenti entro la fine del corso (valore massimo 6/30)
  • Colloquio orale effettuato nell’appello di esame basato su due domande relativa all’intero programma (valore massimo 24/30)

 

During the course: direct interaction with students in the classroom. 

 

Final exam

The final exam is composed of two parts whose marks are summed up to form the final mark:

  • Case study presentation by students performed within the end of the course (maximum mark 6/30)
  • Oral exam performed at the scheduled exam date based on two questions relative to the whole programme (maximum mark 24/30).

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Riferimento:

Rascio et al. Elementi di Fisiologia vegetale. EDISES, 2017

Taiz et al Elementi di Fisiologia vegetale. PICCIN, 2016

Slide sul sito del corso

 

Reference:

Rascio et al. Elementi di Fisiologia vegetale. EDISES, 2017

Taiz et al Elementi di Fisiologia vegetale. PICCIN, 2016

Slides on the course website

 



Oggetto:

Note

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico.

 

 

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 27/09/2021 11:07